Giovane musica emergente… italiana?

Roma, 6 ottobre – Due giovanissime band emergenti, i ”Thank you for the drum machine” di Arezzo e i ”My awesome mixtape” di Bologna, sono i vincitori di un concorso, promosso da MTV Italia con il ministero della Gioventù, che li porterà dall’8 al 17 ottobre a New York e Los Angeles per lo ”Hit Week Festival”, la più importante kermesse di musica italiana negli USA. Lo ha reso noto questa sera il ministro della Gioventù, Giorgia Meloni, nel corso di un incontro in un locale romano.
”Crediamo che la musica, assieme al talento giovanile – ha spiegato il ministro – sia uno dei patrimoni nazionali più importanti. Per questo abbiamo voluto dare alle giovani promesse musicali italiane l’opportunità di esibirsi di fronte a un grande pubblico, sui due dei più prestigiosi palcoscenici mondiali e in compagnia di artisti di fama internazionale, sicuri che sapranno farsi valere”. ”Ma abbiamo voluto compiere un passo in più – ha aggiunto Meloni – proprio perché questa ribalta fosse davvero importante per i ragazzi che partiranno alla volta di New York e Los Angeles. Grazie a un protocollo d’intesa siglato dal Governo italiano attraverso il Ministero dello Sviluppo Economico con l’Istituto per il Commercio Estero di Los Angeles, infatti, all’esibizione di questi ragazzi assisteranno 100 produttori provenienti dal Nord America e dall’America Latina, che avranno così modo di ascoltare dal vivo ciò che di meglio può offrire oggi il panorama della giovane musica emergente italiana. Saper valorizzare il talento della gioventù – ha concluso – significa avere fiducia nelle nuove generazioni e dimostrare di voler davvero investire nel futuro. Ora tocca ai nostri giovani artisti trovare tramite le note giuste la via del successo”.
”E’ sempre stato un nostro privilegio, oltre che nostra missione, poter provare in ogni modo a dar voce ai ragazzi affinché possano far emergere il loro talento e seguire le proprie ambizioni e passioni” ha detto Antonio Campo Dall’Orto, presidente di MTV Italia.
(ANSA)

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...