L’Italia vista da Emir

Da una intervista al regista serbo Emir Kusturica.

D: “Cosa ne pensa del ruolo dell’Italia che ha sempre dichiarato di essere “amichevole coni i Serbi” ma inizialmente bombarda in modo “umano” con la promessa che la Serbia non avrebbe mai avuto una secessione di parte del suo territorio, e poi riconosce l’indipendenza di Pristina?”
R: “Io amo l’Italia, mi sento molto vicino al vostro Paese. Ma è sempre un satellite americano, una condizione grave per la vostra autonomia, e pericolosa per l’Europa. Vedrete che il riconoscimento che l’Italia ha voluto fare dell’indipendenza unilaterale del Kosovo diventerà un boomerang che finirà per danneggiare anche voi.”

3 thoughts on “L’Italia vista da Emir

  1. Pingback: Nel narco-staterello di Hashim Taci | Informare per Resistere

  2. Pingback: Nel narco-staterello di Hashim Taci | FiascoJob Blog

  3. Pingback: Nel narco-staterello di Hashim Taci | ilblogdinicolaBari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.