La Direttiva Politica Globale della NATO

“L’Alleanza resterà pronta, caso per caso e per consenso, a contribuire ad un’efficace prevenzione dei conflitti e ad impegnarsi attivamente nella gestione delle crisi, anche con operazioni di risposta alle crisi non riguardanti l’Articolo 5, come previsto dal Concetto Strategico. L’Alleanza ha intrapreso una serie di operazioni di questo tipo dalla fine della Guerra Fredda. L’esperienza ha messo in luce la crescente importanza delle operazioni di stabilizzazione e di sostegno militare agli impegni di ricostruzione dopo un conflitto. Il ruolo delle Nazioni Unite e dell’Unione Europea e di altre organizzazioni, comprese se necessario organizzazioni non governative, nelle operazioni in corso e nelle crisi future renderanno indispensabili una cooperazione ed un coordinamento pratici molto stretti tra tutti gli elementi coinvolti dalla risposta internazionale.
Su questo sfondo, la NATO deve conservare la capacità di condurre tutto il suo ventaglio di missioni, da quelle ad alta intensità a quelle a bassa intensità, concentrandosi soprattutto sulle operazioni più probabili, rispondendo alle esigenze operative attuali e future e restando in grado di condurre le operazioni più impegnative. Continuerà ad esserci bisogno di una combinazione di forze nucleari e convenzionali, conformemente alle direttive in vigore.”

Il testo integrale della Direttiva Politica Globale, sottoscritta dai Capi di Stato e di Governo dei Paesi della NATO, il 29 novembre 2006 a Riga, è qui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.