L’America ai piedi, a piedi con l’America

nike

Molti lavoratori di Nike Italy hanno manifestato a Bologna contro il licenziamento di 40 dipendenti. Il corteo è arrivato fino alla Provincia dove si è tenuto un tavolo tra sindacati confederali e l’amministratore delegato dell’azienda Andrea Rossi.

Bologna, 29 luglio – “Don’t do It, Run for Job”: parafrasando i famosissimi slogan della campagna pubblicitaria Nike molti lavoratori sono scesi in piazza contro il licenziamento di 40 persone. Magliette gialle personalizzate con gli adesivi della campagna e palloncini bianchi hanno colorato piazza VIII Agosto e sfilato per un breve tratto tra le vie del centro. Il detournement della campagna di protesta attacca la Nike nella sua retorica: da una parte si esalta in concetto di team come punto di forza dell’immagine aziendale, dall’altra si licenzia per una semplice riorganizzazione.
Non è la crisi, infatti, il motivo dei licenziamenti, ci spiegano i lavoratori, ma un semplice cambiamento dell’assetto organizzativo: diminuzione dei dipendenti e aumento di carico di lavoro per chi rimane.
Il corteo si è concluso davanti alla sede della Provincia in via Zamboni dove un gruppo di rappresentanti sindacali di CGIL, CISL e UIL hanno incontrato l’amministratore delegato della multinazionale.
[Fonte infoaut; grassetto nostro]

2 thoughts on “L’America ai piedi, a piedi con l’America

  1. C’è per caso qualcuno che si illude che quei venduti dei sindacalisti facciano qualcosa per gli operai? Ma per favore……tornate con i piedi per terra…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.