2 thoughts on “Colombe e coccodrilli

  1. (ASCA-AFP) – Kabul, 10 ago – Nei primi sei mesi del 2010 i civili afgani uccisi sono stati 1.271, il 31% in piu’ rispetto allo stesso periodo del 2009.
    Lo ha affermato l’inviato speciale in Afghanistan dell’Onu, Staffan de Mistura. ”I civili feriti sono stati invece 1.991, molti dei quali gravemente”, ha aggiunto de Mistura, precisando che ”per tre quarti la responsabilita’ delle vittime civili e’ attribuibile alle forze antigovernative”.

    che notoriamente dispongono di cacciabombardieri, droni, artiglieria pesante ecc. ecc. ecc.

    "Mi piace"

  2. Il massacro americano di Falluja ha avuto conseguenza peggiori anche di Hiroshima.
    Uno studio americano rivela come dopo i bombardamenti le percentuali di tumori sono aumentati esponenzialmente, segno che furono usate armi chimiche,
    di Davide Casati
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/07/24/il-massacro-di-falluja-ha-avuto-conseguenza-peggiori-anche-di-hiroshima/43745/

    Intervista al Dott. Chris Busby
    Ci siamo collegati con Dott. Chris Busby che ha pubblicato sulla rivista internazionale di studi ambientali e di salute pubblica stampata a Basilea in Svizzera, una ricerca assieme alla dottoressa Malak Hamdan secondo la quale i danni alla salute provocati dall’ attacco alleato alla citta di Fallujia in iraq nel 2004 sono stati peggiori di quelli rilevati sui sopravvissuti alla bomba atomica scoppiata ad Hiroshima nel 1945.
    http://www.rainews24.rai.it/it/canale-tv.php?id=19877

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.