PD falsa opposizione

Roma, 15 febbraio – L’Aula della Camera ha respinto la mozione dell’IdV per la definizione di un piano per il ritiro del contingente italiano in Afghanistan. Il testo, votato per parti separate su richiesta del PD, che ha votato contro la richiesta di elaborare a breve termine un piano di rientro del nostro contingente militare dall’Afghanistan astenendosi sul resto della mozione dei dipietristi. Approvata, invece, la mozione di maggioranza che impegna il governo a far proseguire la presenza militare italiana.
(ANSA)

3 thoughts on “PD falsa opposizione

  1. se fosse altrimenti, non si potrebbe continuare a fare affari con gli amici d’oltreatlantico:

    http://antoniomazzeoblog.blogspot.com/2011/02/ad-alenia-la-formazione-dei-piloti.html

    dove oltre alla formazione dei piloti militari afghani appaltata ad Alenia Aeronautica (gruppo Finmeccanica), si parla dei venti G-222 riammodernati in corso di vendita alla ricostituita aviazione afghana.
    nonché dell’offerta alla stessa – via Dipartimento della Difesa USA per aggirare controlli ed autorizzazioni previsti dalla legge italiana – di una ventina di AMX in procinto di essere dismessi da parte dell’Aeronautica Militare Italiana

    Mi piace

  2. Via libero definitivo

    (ASCA) – Roma, 16 feb – Via libero definitivo da parte dell’assemblea di Palazzo Madama alla proroga di altri 6 mesi dei finanziamenti delle missioni internazionali. L’Aula del Senato ha approvato il ddl di conversione del decreto, che ora e’ legge, con 208 voti favorevoli e 9 contrari. Hanno votato no i senatori dell’Idv, mentre i radicali Perduca e Poretti non hanno partecipato al voto.
    Il provvedimento rifinanzia per il periodo dal 1* gennaio al 30 giugno 2011 la partecipazione italiana in molte missioni internazionali, a cominciare da quella in Afghanistan, dove il decreto autorizza la presenza complessiva di 4.350 militari nelle missioni Isaf ed Eupol, e quella Unifil in Libano, che vede invariato il nostro contingente di 1.780 uomini.

    stanziati 754,3 mln di euro, di cui 61,95 mln serviranno alle operazioni di ricostruzione civile, mentre i restanti 692,346 mln di euro sono destinati a coprire le spese per le missioni militari: https://byebyeunclesam.wordpress.com/2011/01/26/guerra-batte-pace-692-a-61/

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.