Il ministro Brunetta nel mirino di Al Qaeda

Sono passati soltanto pochi giorni dalla diffusione del video in cui “Azzam l’americano” parla di Silvio Berlusconi quale facile bersaglio ed ora è il turno di Renato Brunetta.
Quanto successo l’altro ieri, in occasione del Convegno Nazionale dell’Innovazione svoltosi a Roma, è sotto gli occhi di tutti.
Assai meno noto è il fatto che, secondo fonti ben informate dell’intelligence, a voler interloquire con il Ministro non fossero semplici lavoratori precari ma piuttosto pericolosi estremisti, profondi conoscitori delle tecniche terroristiche, in cerca della stabilizzazione con un impiego a tempo indeterminato presso una delle scuole di guerra atlantiche finanziate dal governo cui Brunetta appartiene: il CoEspu di Vicenza, la NATO CIS School di Latina e il Defense College di Roma.
Che bravata!

[E ricordiamoci bene che “per quanto attiene la Libia (…) gli impegni internazionalmente assunti dall’Italia – e solennemente messi per iscritto in un Consiglio di Difesa al Quirinale quasi su dettatura di Giorgio Napolitano -” non possono essere piegati “a questa o quella convenienza politica”!]

9 thoughts on “Il ministro Brunetta nel mirino di Al Qaeda

  1. I nostri vincoli sono noti!

    Ma a chi? Io ho una vaga idea, ma nessuno mi ha mai detto cosa diavolo abbiamo (avremmo) accordato ai liberatori…

    Sapete darmi indicazioni o anche voi brancolate nel buio?

    "Mi piace"

  2. tranne lo Shell Agreement, che in passato abbiamo riprodotto anche su questo blog, tutti i Trattati di cooperazione militare con USA/NATO rimangono segreti ed inaccessibili, non essendo neanche stati sottoposti alla ratifica parlamentare.
    senza che nessun partito politico della colonia Italia si sia mai adoperato per reclamarne la conoscibilità

    "Mi piace"

  3. ….e gli impegni internazionalmente assunti dall’Italia…… e solennemente messi per iscritto…..
    Anche gli accordi con il Rais erano stati messi solennemente per iscritto, con tanto di bacio. Ma noi, purtroppo, siamo avvezzi a pulirci il c……. con i trattati. Ma non con quelli intercorsi con chi ci assedia da 66 anni. Legami e frustami,…..cavolo!

    "Mi piace"

  4. Mi vergogno di farmi rappresentare e governare da questa classe politica,ladra,arraffona,traditrice,voltagabbana,serva,bugiarda,arrogante,piduista massonica nonchè vessatrice e venduta a chi li foraggia per fare le porcate che fanno.
    Sarebbe ora di svegliarsi!.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.