Qualcosa non va, zio Sam?

italia usa

“Domani il primo leader mondiale ad impattare nella nuova situazione politica italiana sarà il nuovo Segretario di Stato americano John Kerry. Arriva a Roma per due giorni: doveva incontrare il papa, il ministro Terzi e tenere soprattutto riunioni sulle crisi in Siria, Mali e Medio Oriente.
‘Ma a questo punto, con questa frammentazione politica, di sicuro il caso-Italia sale ai primissimi posti’, dice un diplomatico americano che ha preparato la visita. Non solo ai giornali americani, ma anche al dipartimento di Stato e a tutta l’amministrazione Obama i risultati del voto italiano confermano un quadro preoccupante.”

Fonte

Annunci

5 thoughts on “Qualcosa non va, zio Sam?

  1. Meglio che si preoccupino un po’, la pacchia degli imperialisti va verso il declino (lo spero tanto almeno in Italia). Qualche grana gli farà bene.

  2. Gianni Caroli commenta l’esito elettorale…

    GRILLI CONTRO CAVALLETTE/2

    L’ ITALIA E’ VERAMENTE ‘LA PIU’ BELLA DEL MONDO’: UNA GRANDISSIMA FICA, DAVVERO STREPITOSA: BELLEZZA UNICA AL MONDO, INTELLIGENZA E FORZA, PERSINO L’ ONESTA’…

    E ieri ha dato della sua poderosa bellezza, una ennesima prova affascinante…
    Per lei ci vorrebbe un coniuge adeguato, che fino adesso, pur se ormai alquanto ‘navigata’, nelle tempeste e pure nei bordelli di province, NON HA ANCORA TROVATO, dopo la dipartita del suo primo marito….

    DENTRO IL SUO LETTO si sono presentati in tanti, qualcuno anche con cospicui argomenti, ma tutti hanno fallito…

    Quello che le rese vedova, quasi quaranta anni fa, ENRICO B.R.LINGUER, è dal 1979 che sta bussando all’ urna, per metterle dentro quella magica fessura, “la scheda giusta”, MA ANCORA NON CI RIESCE, GIA’ I SUOI FIGLI FALLIRONO, venti anni fa, e adesso sono falliti i suoi nipoti….

    Dopo di lui, POVERO MA BELLO —a differenza di B.R.linguer, ricchissimo per dinastia, ma col faccino di prugna secca, gli occhietti come spilli di faina predona, il sorriso storto come una smorfia di pidocchio— venne Bettino Craxi, uomo forte e deciso, ma con dei famuli francamente impresentabili, che alla lunga ne determinarono la sua rovina politica, unitamente al fatto che non aveva mezzi, né finanziari (come invece B.R.linguer), e manco elettorali: i Proci delle Procure, altro che il furbo Ulisse, lo fecero secco in un istante, che tutti i suoi famigli corrottissimi, anziché sostenerlo, si schierarono in blocco coi Proci stessi !
    I socialisti sono l’ unica categoria politica che unisce alla disonestà la puttaneria più ontologica….

    Il povero Sor Berlusca poi, è questione proprio che non ha le palle.

    Ad esornare la sua peculiarissima ‘conquista’ della Strafica Italia mamma nostra, valga una barzelletta napoletana, detta “dell’ elastico”.

    Un giovane ricchissimo, da tempo in età di coniugarsi, perde tempo a dare la caccia con la fionda ai passeretti annidati nei cespugli….

    “Altro che passeretti, tu nei cespugli devi andare a caccia di pàssere, come io facevo, onoratamente, alla tua età ! “, lo esorta, e gli spezza la bella fionda in legno di ciliegio….

    Poi gli presenta, per le congrue nozze, una lontana cugina del paese: “Ecco tua moglie: lei ha i campi di grano, tu di ulivo, vi fate un bel panino, lei sotto come fetta di pane, tu sopra lei, la condisci col tuo olio….” disse convinto che il figlio neghittoso avesse ben compreso il senso metaforico del suo discorsetto.

    Quando le nozze furono imminenti, il ragazzetto in visita alle proprietà agricole future, si aggirava affascinato ad osservare i legni storti degli ulivi antichissimi, rimuginando…

    Poi, dopo la Santa Cerimonia in Chiesa con il Parroco, EGO CONIUNGO VOS IN MATRIMONIO, con grandi abbracci e lacrime, ci fu il banchetto trionfale delle due cospicuissime famiglie tutti intorno agli sposi. Quindi i novelli si ritirano, calata la sera, nelle stanze a loro riservate, onde compissero il dovere coniugale, ed anche per piacere….Che la ragazza era davvero molto bella e bona.

    Il giorno dopo il padre, che allora non esisteva ancora la moda unisex, prese da parte il figlio per chiedergli quanto e se si fosse, la notte precedente, “divertito”, con la sua mogliettina….

    “Ah papà, te lo giuro, nelle mia vita non mi ero mai divertito così tanto!!!!…”

    “Bravo, bravo figlio mio….e come, e che hai fatto ?”, lo assilla il padre ansioso, e forse pure un po’ invidioso di quelle belle carni brune e sode della giovane nuora…

    ” Eeehh papaà, IO AVEVO UN PIANO PRECISO….per lo scopo finale…”

    ” E quale, e quale ?”

    “Ah papa…papà, per prima cosa le ho tolto l’ abito di nozze, un pezzo alla volta, piano piano…”

    “Bravo, bravo Peppiniello mio, sei tutto tuo padre…e poi, e poi ch’ ‘e fatto ???”

    “E poi l’ ho guardata, stava tutta in una guêpière candida come la neve….”

    “Bravo, finalmente t’ aggio imparato a campà…”

    ” E gliel’ ho tolta ! ”

    “Bravo, bravissimo”, lo abbraccia piangendo, commosso fino alla lacrime dal figlio finalmente diventato virile….

    ” E po’, papà…” fa il ragazzo con suspense…

    ” E po’…”, ripete con il fiato sospeso…

    ” Papà, c’ aggio levate ‘e mmutande ! ”

    Il padre sta per svenire dalla gioia, ed emette un lungo rantolo, come lui stesso avesse la sposina fra le braccia…

    ” E poi…” sussurra appena.

    ” E po’ l’ aggio levato ‘a molla d’ ‘e mutande, m’ aggio fatto ‘na fionda co’ ‘o legnamme ‘e ll’ ulivi, e so’ gghiuto a dà ‘ a caccia ‘e passerielli int’ o cespuglio.. Pe’ tutta ‘ a notte, vì che divertimento !”

    Ecco questo era il Principe Azzurro Sor Berlusca: da vent’ anni al comando, con le mutande abbassate dell’ Italia, lui s’ è fatto ‘na fionda….ed oggi spera che i comunisti lo imbarcano al Governissimo, TUTTI INSIEME DENTRO IL LETTO COMUNE CON LA GRAN FICA ITALIA…per cercare almeno uno di loro di metterle qualcosa dentro l’ urna.
    AHIME’, INVIOLATA TUTTORA….

    MA QUELLA LI HA RIFIUTATI TUTTI A BRUTTO MUSO: “BRUTTI IMPOTENTI, VOI NON SAPETE SODDISFARE, NEANCHE TUTTI INSIEME ANCHE COL PISELLINO DI MONTI UNITO A VOI, UNA DAMA CHE HA ESIGENZE DA REGINA !!!!! FUORI DI QUESTO LETTO CONIUGALE, VEDIAMO DI PROVARE UN PRETENDENTE NUOVO, E CON LE PALLE!”

    E un Nuovo Principe baldo e vigoroso, con bracciata potente, scaccia i mostri di Scilla e di Cariddi, per portare in salvo dai Proci, anzi proprio dai Froci (chiedo scusa al politically correct), la Nostra Grande Fica, ITALIA MATER, da tremila anni bella come nessun altra al mondo….Egli ha costruito una famiglia di suoi sostenitori in giusta mescolanza di ‘decani arrabbiati’ di Vendetta, e giovani appassionati di Novità, una Rete di Piazze che in lui credono e gli danno fiducia: EGLI L’ HA BEN MERITATA, ED ANCHE LA PENELOPE E’ ORMAI DEFINITIVAMENTE ATTRATTA, ma proprio sessualmente, oltre che moralmente, da questo BALDO VECCHIO che è un Artista prima di tutto, non dimentichiamolo, un Grande Artista, come D’ Annunzio un dì…

    Un grande Artista che non teme la Pugna !
    La Pugna, senza alcuna confusione con le pugnette di 3Monti e Berlusconi !

  3. stasera a Roma ”Cena in formato transatlantico”, preceduta dall’incontro bilaterale del Ministro degli Esteri Giulio Terzi con il Segretario di Stato John Kerry.
    Partecipano i rappresentanti di 34 Paesi (dei quali 23 Ministri degli Esteri), il Segretario Generale della NATO Anders Forgh Rasmussen, e l’Alto Rappresentante dell’Unione Europea per gli affari esteri e la politica di sicurezza Catherine Ashton (Fonte ANSA).
    il neo-segretario di Stato Kerry, al suo esordio all’estero a Berlino, ieri ha parlato del primo ememndamento della Costituzione, quello che difende il diritto ad esprimere liberamente il proprio pensiero, grazie al quale “gli americani hanno diritto ad essere stupidi”. Il diritto degli stupidi ad essere tali, e’ una conquista della tollerenza, che “e’ qualcosa per cui vale la pena combattere”.

    Quanto sono buoni, bravi e belli…

  4. Situazione preoccupante per loro,pure io ho votato 5 stelle ormai non si sà più a quale santo votarsi.
    Anche i crucchi si preoccupano,ma dovrebbero saperlo che a tirar troppo la corda la suddetta si può rompere,finchè al (s)governo c’erano perfetti burattini tutto bene ma ora la musica stà per cambiare,almeno lo spero….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...