“Il diavolo quando ti accarezza vuole l’anima”

72618_10151770446013852_1232219911_n

Advertisements

5 thoughts on ““Il diavolo quando ti accarezza vuole l’anima”

  1. e i vassalli di sempre si preoccupano…

    ROMA, 13 MAR – ”Dichiarazioni fuori luogo, rese con deprecabile leggerezza”. La neo senatrice del Pd Rosa Maria Di Giorgi, gia’ assessore all’istruzione della giunta Renzi al Comune di Firenze, ha definito cosi’ le affermazioni attribuite all’ambasciatore americano David Thorne che, in una scuola romana, avrebbe indicato il movimento di Grillo come esempio di rinnovamento nel nostro paese.
    ”Se confermate, le parole di Thorne si configurano come un vero e proprio incidente diplomatico, su cui e’ necessario un immediato intervento da parte delle autorita’ competenti statunitensi e italiane – ha aggiunto Di Giorgi -. Spero che dal Dipartimento di Stato Usa arrivi subito una presa di distanza dalle dichiarazioni attribuite all’ambasciatore”. (ANSA)

    MODENA, 13 MAR – ”Dopo le dichiarazioni irresponsabili di Migliavacca, che ritiene normale prevedere una richiesta di arresto per Berlusconi che il Capo dello Stato ha definito aberrante da ipotizzare, ci si mette anche l’ambasciatore degli Stati Uniti a trinciare giudizi sulle vicende politiche interne di un paese da sempre amico ed alleato”. Lo afferma il senatore Pdl Carlo Giovanardi.
    ”Siamo in attesa – aggiunge – che il governo americano chiarisca che cosa ha voluto dire il suo ambasciatore con l’ intervento di questa mattina al liceo classico Visconti di Roma”.

  2. eh già. Però non si arrabbiarono quando Gs dichiarò che avrebbe “votato Pd” o quando Schulz ha detto a noi di votare Bersani…..
    Ovviamente queste sviolinate da parte dell’ambasciatore sono come quelle di giuda…si sa ogni qualvolta gli Usa dichiarano di apprezzare qualcosa questo gesto può avere brutti risvolti..

  3. Se Thorne si compiace delle nostre scelte politiche, vuol dire che ancora una volta, siamo sulla strada sbagliata“.

  4. “Non lo confermiamo per il semplice motivo che non abbiamo mai detto che ci sarebbe stato”.
    coda di paglia o cos’altro?

    Roma, 21 marzo.- L’ambasciata americana in Italia non conferma che sia programmato un incontro tra il leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, e l’ambasciatore in Italia, David Thorne. “Non lo confermiamo per il semplice motivo che non abbiamo mai detto che ci sarebbe stato”, ha riferito una fonte interna alla legazione diplomatica. “Non possiamo ne’ confermare ne’ dire di no, perche’ non abbiamo mai detto che ci sarebbe stato l’incontro”. All’ambasciata non confermano neanche l’incontro con il gruppo parlamentare del M5S. (AGI)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...