Intervista all’IRIB

paese libero

Stamane abbiamo rilasciato una breve intervista alla redazione italiana dell’IRIB, la radio-televisione di Stato iraniana, che può essere ascoltata presso questo collegamento e scaricata qui.
Diffondete e condividete!

Annunci

2 thoughts on “Intervista all’IRIB

  1. “Doveva essere il “cacciabombardiere del futuro”, il “deterrente perfetto” nonchè un programma, seppur dispendioso, utile anche a livello occupazionale. Invece l’F35 targato Lockheed, dopo la prolungata bagarre parlamentare che ha infine visto governo e maggioranza spuntarla sulle opposizioni per la piena adesione al programma, rischia seriamente di divenire un boomerang. Specie ora che il Pentagono lo bolla sostanzialmente come un aereo difettoso e inaffidabile, con problemi strutturali e di gestione dei software. Il tutto all’interno di un rapporto in cui, beffa ulteriore, si stimano nettamente al ribasso i livelli occupazionali promessi dal programma stesso.”

    continua qui: http://www.quifinanza.it/8382/soldi/il-pentagono-stronca-f35-poco-sicuri-ha-ancora-senso-comprarli.html

  2. Niente di nuovo. Noi lo ammettevamo ma loro… tanto sono soldi nostri e a loro non importa niente. Importante è genufletterci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...