USA e getta

Ei fu.
Aleksandr Muzychko, uno dei capi dei gruppi nazionalisti, sarebbe rimasto vittima di un tentativo di arresto da parte delle forze speciali ucraine, riportano le fonti in maniera contrastata.
Nel video sotto, di qualche giorno fa, Muzychko dichiarava testualmente: “Il Procuratore Generale e il ministro dell’Interno dell’Ucraina hanno deciso di uccidermi o di catturarmi e consegnarmi alla Russia, per poi attribuire la responsabilità di tutto ciò all’intelligence russa”.
Ad ogni modo, hanno tappato la bocca a uno che sapeva troppe cose.

Annunci

3 thoughts on “USA e getta

  1. i camerati invocano vendetta…

    si noti come l’eliminazione dell’ingombrante Muzychko giunga a brevissima distanza dall’annuncio del suo movimento di volersi trasformare in un partito politico vero e proprio, con tanto di candidato alle prossime presidenziali, Dmitry Yarosh (lo stesso che lo scorso 16 Marzo aveva minacciato di sabotare i gasdotti russi sul territorio dell’Ucraina).
    di fatto, respingendo la proposta del governo golpista di consegnare le armi in suo possesso e unirsi alla neonata Guardia Nazionale

    http://rt.com/news/yarosh-nationalist-resign-killing-157/

  2. Ha fatto il lavoro sporco,non serviva più e sapeva troppe cose.
    Usa e getta,titolo quanto mai appropriato.

  3. ingombrante Muzychko, che pena mi fa, poverino, quanto mi dispiace, ahhhh si si si……
    Di solito quando uno muore non si dice così???
    Saluti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...