L’ordine dall’Alto

Giunge forte e chiaro: impedire agli Italiani di esprimersi tramite elezioni, al costo di imporre un qualsiasi Gentiloni.

15230611_1216295808416552_9199796733201788709_n

Advertisements

7 thoughts on “L’ordine dall’Alto

  1. un referendum i cui promotori, cioè coloro che impediscono agli Italiani di votare da quasi 4 anni e stanno imponendo il 4° governo presieduto da un non-eletto, hanno clamorosamente perduto.
    se ci trovassimo davvero in un regime democratico, naturale conseguenza politica sarebbe stato l’immediato avvio della procedura elettorale con celere definizione di una legge in tema che fosse funzionale alla governabilità.
    diversamente, trovandoci in un regime oligarchico a matrice euro-atlantica, assistiamo all’ennesimo scempio della sovranità popolare, a vantaggio delle oligarchie di cui sopra e con pressoché totale copertura dei media da esse controllati.
    tali media sono ora impegnati nello squallido tentativo di persuadere l’opinione pubblica di quanto sia decisivo avere il Gentiloni di turno al prossimo Consiglio Europeo o presiedere il futuro G7, quando invece le reali incombenze che attendono costui sono quelle di correre in soccorso alle disastrate banche con denaro pubblico e far ingoiare al popolo bue ulteriori provvedimenti lacrime e sangue per soddisfare i diktat di Bruxelles…

  2. “impediscono agli Italiani di votare da quasi 4 anni”
    finchè il PDR non scioglie le camere perchè non è possibile formare un governo, non c’è nessuna necessità di farlo.
    ” e stanno imponendo il 4° governo presieduto da un non-eletto”
    Secondo la Costituzione, il popolo non elegge il PDC:
    ” naturale conseguenza politica sarebbe stato l’immediato avvio della procedura elettorale”
    di naturale in politica non c’è nulla, in ogni caso, che senso ha votare con una legge elettorale sub iudice?

  3. secondo le procedure della democrazia formale cui pare tu tenga tanto non c’è la “necessità” di votare, ma secondo la logica della democrazia sostanziale l’opportunità di farlo, a seguito dell’esito referendario, pare evidente.
    quello della legge elettorale in corso di giudizio è uno dei vari pretesti addotti per rimandare alle calende greche il ricorso alle urne e arrivare a fine legislatura implementando ulteriori “riforme” ispirate dalle oligarchie di cui sopra.
    sempre che precedentemente l’eurozona non imploda e il ciclone “populista” non abbia spazzato via i regimi di stretta osservanza atlantica che governano i Paesi europei…

  4. “secondo le procedure della democrazia formale cui pare tu tenga tanto ”
    Non sono io che ci tengo, sono le UNICHE in base alle quali si può parlare di governo illegittimo. Nessun atto è illegittimo se non comporta una formale violazione di una legge. QUanto alla legge elettorale, la sentenza della Consulta è tra un mese, non tra anni, quindi fino ad allora accusare a priori il governo di voler rimandare all’infinito il voto è pretestuoso. Dal giorno dopo lo farò anch’io, ma fino ad allora, è malafede. SPecie da parte dei seguaci del santone genovese per cui fino a ieri l’Italicum era il fascismo, e adesso lo vuole anche al senato (e come pensa di ottenerlo fra l’altro, senza un voto in parlamento?)

  5. ti faccio notare che è stato lo stesso Gentiloni ha esplicitare la sua intenzione di arrivare, se possibile, a fine legislatura, a prescindere dal pronunciamento della Corte Costituzionale sulla legge elettorale. è in malafede pure lui?
    e il sottoscritto, che comunque non è seguace di alcun “santone”, mai ha parlato di governo illegittimo ma dell’ opportunità politica di andare a nuove elezioni il prima possibile dopo le. conseguenti, dimissioni di Renzi.
    confido che almeno il procedimento di copia e incolla utilizzato per formare il nuovo governo ti abbia indotto a qualche riflessione, di natura politica e non formale…
    di tutto ciò si parlerà sabato qui a Bologna:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...