Il metodo

Spirito arguto può diventare falsa sostanza. La concisione, seppure brillante e utile alla memoria, non può evidentemente rendere giustizia a tutti i fatti di una situazione complessa. In questo caso per essere breve devi o semplificare o omettere. Due atti che giovano a farti capire meglio, ma che spesso ti fan capire quel che è sbagliato; infatti tu riuscirai a intendere solo le nozioni che pulitamente ti annuncia il riassuntore, e non la realtà, vasta e ramificata, da cui arbitrariamente si sono astratte quelle nozioni.
Ma la vita è breve e la conoscenza infinita, e nessuno ha tempo per tutto. In pratica noi siamo di solito costretti a scegliere fra un’esposizione indebitamente scorciata e… il nulla. Riassumere dunque è un male necessario, e compito del riassuntore è fare bene, per quanto è possibile, una lavoro che, seppur intrisecamente è cattivo, è pur sempre meglio che niente. Egli deve saper semplificare, ma senza giungere alla falsificazione. Deve saper cogliere i punti essenziali d’una situazione, ma senza ignorare troppo gli altri aspetti significativi della realtà. In questo modo egli può riuscire a esporre, non certo tutta la verità (perché la verità intera, su tutti o quasi gli argomenti d’importanza, non è compatibile con la concisione), ma almeno assai più delle mezze verità o dei quarti di verità che sono sempre stati moneta spicciola corrente del pensiero.

Quasi tutti noi desideriamo la pace e la libertà, ma pochissimi mostriamo entusiasmo pei pensieri e per le azioni che portano alla pace e alla libertà.
Aldous Huxley

Chi non è egli stesso libero non può neanche aiutare gli altri a diventare liberi.
Bruno Bauer

14462852_1132204106859235_3246524679794770827_n