Pinotti “di pace”

pinotti

Roma, 4 maggio – L’Italia è disponibile a inviare una forza di pace in Ucraina. Lo dice il ministro della Difesa Roberta Pinotti in un’intervista a Repubblica e aggiunge: “Non possiamo stare a guardare. Certo, senza agire da soli, ma attraverso l’ONU, la NATO e l’Unione Europea.”
(AGI)

Annunci

6 thoughts on “Pinotti “di pace”

  1. Ci mettiamo sempre dalla parte di chi soffre, delle minoranze… Bravi. I ministri parlano perché hanno la bocca.

  2. quello che mi viene da pensare in questo momento è che coloro che ci ” governano” come bestie da macello sono psicopatici, infami e letteralmente idioti senza un briciolo di coscienza ma sopratutto di intelligenza. Che siano maledetti.

  3. all’armi, siamo atlantisti!

    Il generale statunitense Frederick B.Hodges, comandante dell’Allied Land Command (LANDCOM) turco di Izmir: “quando vede personale dell’Esercito americano venire dispiegato da Vicenza in Polonia, Estonia, Lettonia, Lituania per partecipare a esercitazioni in quelle nazioni, ciò che gli Stati Uniti sperano è che altre nazioni sosterranno la causa e raggiungeranno quelle esercitazioni a dimostrazione di quel sostegno e aiuto all’Alleanza per cui la NATO ha assunto il proprio impegno.”

    http://www.paolacasoli.com/2014/05/nrdc-ita-il-comandante-del-landcom-turco-gen-hodges-in-visita-a-solbiate-olona-parla-di-trasformazione-della-nato-force-structure-e-di-collective-defence-con-uno-sguardo-all’est-europa/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...